Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione (vedi Policy)   -    Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies OK
Le Maschere nella formazione in azienda

Le Maschere nella formazione in azienda


Le Maschere nella formazione in azienda

Le Maschere sono strumenti e utensili teatrali che hanno una storia molto antica. Infatti la parola greca "prosopon" e la parola latina "persona-ae", che designano la maschera dellattore, hanno dato origine al termine "persona".

Comunemente si pensa che la "maschera" o "mettere una maschera" sia sinonimo di nascondere, fingere; in realt nel gioco teatrale e nel training teatrale la Maschera il diaframma che copre il volto della persona, ma che ne rivela altre qualit in unoperazione di riaffioramento e svelamento di altri aspetti delle personalit

In realt la maschera non nasconde, ma rivela le istanze nascoste, col suo aspetto "fittizio" ed il suo scopo di copertura diviene simbolo di tutto ci che pu essere riportato alla luce.

La maschera fornisce a chi la indossa un volto "nuovo", quindi capace di agire a livelli "altri" rispetto a quelli quotidiani ed usuali. Nel training teatrale, come daltronde nei riti, questo volto nuovo nasconde il vecchio proprio per rivelare aspetti che il viso nudo non potrebbe o saprebbe sostenere. 

stupefacente vedere come si cambia indossando una maschera! Una volta indossata, la maschera che conduce il gioco, e porta lattore a scoprire progressivamente le attitudini fisiche, espressive e vocali pi adatte; lei che guida, e tira fuori al suo portatore una presenza, gesti, movimenti, voci, che rivelano molti aspetti della persona mascherata. Questa capacit intrinsecamente legata allesperienza fisica dellessere "incarnati" ed questa capacit che lattore allena per entrare nei panni di un personaggio.

La stessa maschera indossata da persone diverse dar luogo a trasformazioni diverse, permettendo anche di lavorare sulle caratteristiche personali. La maschera ha bisogno di corpi e sguardi che trasmettano energia e verit, altrimenti sembrer appesa ad un manichino. La maschera non mente, e la necessit di coniugare la sua espressione con postura e presenza fisica consente a chi la indossa di esplorare aspetti caratteriali e modalit di comunicazione sia da scoprire e potenziare, sia da affinare ed allenare, per un proficuo sviluppo personale, espressivo e relazionale.

Se si prova infatti a far indossare una maschera a qualcuno che resti fisicamente nella sua normalit, si vedr che non avviene nessuna trasformazione. Ecco perch la maschera, coprendo, svela, perch obbliga a non rimanere normali, ed appunto in questo che si esprime la metamorfosi, attraverso una carica ed una libert che lindividuo senza maschera probabilmente non conosce n si concederebbe. Per questo in scena, nei laboratori teatrali, nei riti e nel carnevale, la maschera rappresenta lelemento trasgressivo, che pone chi la indossa al di l della normalit e delle convenzioni quotidiane, e permette, anzi obbliga, a tirar fuori altre verit.

In particolare utilizziamo la Maschera Neutra, le Maschere Caratteriali e anche le Maschere della Commedia dellArte.

La Maschera Neutra  un ottimo strumento per approfondire lespressione corporale.  Nella vita quotidiana, siamo soliti privilegiare la mimica facciale per esprimere emozioni e sensazioni. Quando siamo chiamati a fare esercizi teatrali, la tendenza quella di ricalcare questa abitudine esagerandola. In realt per tutto il corpo ad esprimersi, dalla testa ai piedi.

Indossando una maschera inespressiva, ci priviamo di quel mezzo di comunicazione privilegiato, e fondamentalmente pi facile da usare, che lespressione del volto e siamo quindi costretti a prestare maggiore attenzione al resto del corpo come veicolo di comunicazione, quindi lesercizio diventa un utile strumento per approfondire la comprensione del  linguaggio non verbale personale e uno strumento per allenare ad osservare il linguaggio non verbale di chi ci sta di fronte.

Le Maschere Caratteriali  e le Maschere della Commedia dellArte invece sono uno strumento molto efficace per lavorare sul proprio stile  di comunicazione, sulle emozioni, e per sperimentare soprattutto altri stili di comunicazione.


Vedere anche Modello Formativo ENERGY & colours

Leggi unintervista a un esperto: Le Maschere Teatrali come strumento formativo efficace



Compila il form per le tue richieste.

CONTATTACI
   


SICUREZZA SUL LAVORO - S.O.S. SICUREZZA ON STAGE!

Il Teatro per diventare protagonisti della Sicurezza sul Lavoro ... continua >


Te.D.-Teatro d‘Impresa® - Via di Codilungo, 27 - 50055 Lastra a Signa (Firenze)
Per info chiamare: 338 5696843
Tel. +39 055 8729663 - Fax +39 055 3909928
Email: te.d@teatroimpresa.it- PEC: teatrodimpresa@pcert.postecert.it
P.Iva: 02234280481 - N. REA 522144 | Tutti i diritti sono riservati a Te.D.-Teatro d‘Impresa® - Copyright© 2006-2020

Realizzazione siti Firenze by InYourLife