Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione (vedi Policy)   -    Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies OK
L’EFFICACIA DEL TEATRO: i risultati vincenti di un progetto formativo tedesco confermano ciò che noi affermiamo da sempre.


L’EFFICACIA DEL TEATRO: i risultati vincenti di un progetto formativo tedesco confermano ciò che noi affermiamo da sempre.


Inserita il 11 Dicembre 2013

Allegati

Descrizione: Articolo "JobAct - Trova lavoro con il teatro" (L'Unità - dicembre 2013)
Clicca qui per visualizzare l'allegato!




Il progetto JobAct, che sta avendo  molto successo in Germania, forma i disoccupati attraverso percorsi teatrali ad hoc in cui imparano a conoscersi, a motivarsi, a fare.

Obiettivo: trasformare i loro sogni in un percorso formativo e poi in un lavoro”. Così è scritto nell’interessante articolo “Trova lavoro con il teatro” di Simone Porrovecchio (L’Unità del 7 Dicembre 2013) allegato a questa news e di cui vi consigliamo caldamente la lettura.

I ragazzi sul palco non imparano soltanto a recitare, ma a motivarsi, a vincere le paure, a tirare fuori le idee, i sentimenti, a costruire una sedia, aggiustare una lampada, stampare su un tessuto, lavorare in team”.

Di nuovo la parola “recitare” viene utilizzata quando si parla di teatro, ma, come abbiamo affermato in un nostro recente articolo “Dal Teatro alla Formazione: il racconto di una esperienza”, per cultura, tradizione, stereotipo mentale e senso comune, la maggior parte degli italiani pensano che l’attore finga, mentre è assolutamente il contrario in quanto un attore sul palcoscenico, e cioè all’interno di una realtà completamente virtuale, ha il compito e il dovere di “incarnare” la verità del suo personaggio, per essere credibile e “vero”.

E anche in merito alla “recitazione” dei partecipanti ai percorsi teatrali JobAct calza a pennello l’affermazione di Stanislavskij (attore, regista e teorico dell’espressione scenica – Mosca 1863-1938): “Il mio scopo non è insegnarvi a recitare, il mio scopo è aiutarvi a creare un uomo vivo da voi stessi”.

Già le neuroscienze hanno da tempo confermato l’efficacia delle tecniche teatrali scoprendo che gli attori, per mestiere o arte, utilizzano da sempre e inconsapevolmente i “neuroni specchio” per entrare nei panni di un personaggio: “Con i neuroni specchio i neurologi hanno scoperto quello che gli attori avevano capito da sempre” (Peter Brook).

I risultati vincenti dei percorsi JobActs sono un’altra interessante conferma dell’efficacia del Teatro che noi sosteniamo da sempre.



< torna a tutte le news


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter e ricevere tutte le nostre news nella casella di posta.

   


SICUREZZA SUL LAVORO - S.O.S. SICUREZZA ON STAGE! - VIVI IN CANTIERE!

IL TEATRO D'IMPRESA PER DIVENTARE PROTAGONISTI DELLA SICUREZZA SUL LAVOROIl sistema di gestione partecipata del rischio... continua >


Te.D.-Teatro d‘Impresa® - Via di Codilungo, 27 - 50055 Lastra a Signa (Firenze) - Tel. +39 055 8729663 - Fax +39 055 3909928
Email: te.d@teatroimpresa.it- PEC: teatroimpresa@pcert.postecert.it
P.Iva: 02234280481 - N. REA 522144 | Tutti i diritti sono riservati a Te.D.-Teatro d‘Impresa® - Copyright© 2006-2015

Realizzazione siti Firenze by InYourLife